Sanzeno

Passaporto italiano 'batte' austriaco

Mentre non si placa il dibattito sul doppio passaporto per i sudtirolesi, il passaporto italiano conquista un per molti inatteso successo su quello austriaco. L'Henley Passport Index lo piazza infatti in quarta posizione, davanti a quello rosso-bianco-rosso. L'indice riguarda l'utilizzabilità del documento di viaggio senza visti. Guida la classifica il Giappone. Con il loro passaporto i giapponesi possono viaggiare in 190 paesi del mondo senza doversi procurare il visto. Segue il Singapore con 189. Il podio viene completato da Germania, Francia e Corea del Sud con 188 paesi. In quarta posizione si trova l'Italia con 187 paesi 'free', come anche Danimarca, Finlandia, Svezia e Spagna. Alle sue spalle, in quinta posizione, l'Austria con 186 paesi, assieme a Norvegia, Regno Unito, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo e Usa. Fanalino di coda sono invece l'Iraq e l'Afghanistan. Con il loro passaporto si può viaggiare in appena 30 paesi del mondo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie